Possono far parte dell’Associazione in qualità di Soci le reti territoriali che, anche in forma non prevalente, promuovono e realizzano attività di cooperazione internazionale, lo sviluppo umano sostenibile, la pace, i diritti umani e l’inclusione sociale, costituite nelle seguenti forme:
– Associazioni di enti locali;
– Città metropolitane;
– Province;
– Associazioni, organizzazioni o fondazioni di enti locali alla quale partecipano in qualità di
– Soci soggetti pubblici, privati e associativi;
– Enti territoriali di diritto pubblico;
– Reti territoriali di enti locali che siano costituite attraverso un atto formale di un ente locale e alla quale possano partecipare anche soggetti pubblici, privati e associativi;

La richiesta di adesione all’Associazione sarà formulata dal legale rappresentante dell’Ente e dovrà indicare l’accettazione dello Statuto. L’ammissione all’Associazione è accettata dal Consiglio Direttivo e successivamente ratificata dall’Assemblea dei Soci.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio